CENTRALE-FRONTE-SITO780X100.jpg

offerta lavoro

test center entedemetra it ECDL

PreparationCentreLogo RGB 300dpi

ALBO PRETORIO ONLINE

amministrazione trasparente1

PON

images

CLASSEVIVA

CORSO SERALE MECCANICA e MECCATRONICA

CHI SI PUO’ ISCRIVERE?

Si possono iscrivere al corso serale i maggiorenni in possesso del titolo di licenza media.

QUAL E’ LA SCADENZA DELLE ISCRIZIONI?

La scadenza delle iscrizioni al corso serale è martedì 31 gennaio 2023.

QUANDO INIZIANO LE LEZIONI?

L’inizio e la fine delle lezioni rispetteranno il calendario scolastico regionale del Veneto, che sarà pubblicato nei primi mesi del 2023; orientativamente le lezioni inizieranno entro la prima metà di settembre 2023 e si concluderanno entro la prima metà di giugno 2024.

TITOLO DI STUDIO

Il titolo di studio conseguito al termine del corso serale è il diploma di istituto tecnico statale indirizzo “meccanica, meccatronica ed energia” articolazione “meccanica e meccatronica”.

QUANTI ANNI DURA IL CORSO?

Il percorso di studio serale si articola in 3 anni scolastici:

  • Primo periodo (classi prima e seconda unificate)
  • Secondo periodo (classi terze e quarta unificate)
  • Terzo periodo (classe quinta)

CLASSE DI INSERIMENTO

L’inserimento nel primo, secondo o terzo periodo del corso serale dipende dai titoli di studio conseguiti. .

ORARIO DELLE LEZIONI

Le ore di lezione del corso serale sono 25 alla settimana. Ogni ora di lezione è di 50 minuti. Le lezioni del corso serale si svolgono dal lunedì al venerdì con la seguente scansione oraria:

ora inizio fine
prima 18.40 19.30
seconda 19.30 20.20
terza 20.20 21.10
intervallo 21.10 21.20
quarta 21.20 22.10
quinta 22.10 23.00

ORARIO DELLE LEZIONI DI RECUPERO DEL SABATO MATTINA

Ogni sabato sono previste delle lezioni di recupero destinate al ripasso delle materie di indirizzo, con il seguente orario:

ora inizio fine
prima 8.05 9.05
seconda 9.05 9.55
intervallo 9.55 10.05
terza 10.05 11.05
quarta 11.05 12.05

La partecipazione alle lezioni di recupero viene conteggiata come ora di presenza.

 

MATERIE DI STUDIO

Le materie di studio del corso serale sono articolate nei tre periodi nel seguente modo:

Primo periodo (classi prima e seconda unificate)

Lingua e letteratura italiana 4 ore
Lingua inglese 2 ore
Storia 2 ore
Diritto ed economia 1 ore
Matematica e complementi 4 ore
Scienze integrate (fisica) 4 ore
Tecnologie e Tecniche di Rappresentazione Grafica 4 ore
Tecnologie informatiche 2 ore
STA (meccanica) 2 ore
TOTALE 25 ore

Secondo biennio comune (classi terze e quarta unificate: 25 ore):
Lingua e letteratura italiana 4 ore
Lingua inglese 2 ore
Storia 2 ore
Matematica e complementi 4 ore
Meccanica, Macchine ed Energia 4 ore
Disegno, Progettazione e Organizzazione Industriale 3 ore
Sistemi ed Automazione 3 ore
Tecnologie Meccaniche di Processo e di Prodotto 3 ore
TOTALE 25 ore

Classe quinta (25 ore):
Lingua e letteratura italiana 4 ore
Lingua inglese 2 ore
Storia 2 ore
Matematica e complementi 4 ore
Meccanica, Macchine ed Energia 4 ore
Disegno, Progettazione e Organizzazione Industriale 3 ore
Sistemi ed Automazione 3 ore
Tecnologie Meccaniche di Processo e di Prodotto 3 ore
TOTALE 25 ore

ORE DI PRESENZA MINIMA

Per poter essere valutato in sede di scrutinio finale, lo studente deve aver frequentato per almeno 618 ore, pari al 75% del monte ore annuale. Di queste 618 ore, almeno 412, pari al 50% del monte ore annuale, si devono svolgere presenziando fisicamente alle lezioni. Le ore mancanti per raggiungere la soglia minima di 618 ore possono essere svolte a distanza, se ne ricorrono le condizioni (vedi paragrafo successivo).

DIDATTICA A DISTANZA (D.A.D.)

Laddove ne ricorrano le condizioni (motivi gravi di salute e/o di lavoro documentati) è prevista la possibilità di seguire a distanza, tramite videoconferenza Google-Meet, sia le lezioni serali sia le lezioni di recupero del sabato. In ogni caso, le ore di presenza in aula non possono essere inferiori a 412, pari al 50% del monte ore annuo.

CRITERI DI AMMISSIONE ALLA CLASSE SUCCESSIVA

Per essere ammessi alla classe successiva o all’esame di stato non basta raggiungere il 75% delle presenze (di cui almeno il 50% in aula) ma occorre anche ottenere, al termine dell’anno scolastico, una valutazione sufficiente in tutte le materie.

COSTI

I costi da sostenere sono:

  • tasse scolastiche statali di iscrizione e frequenza (21,17 euro)
  • acquisto libri di testo (tetto massimo di spesa per il Primo periodo: 240 euro; tetto massimo di spesa per il Secondo periodo: 410 euro)
  • contributo volontario per l’ampliamento dell’offerta formativa (125 euro)